Group of people at exhibition in art gallery, back view
riflessioni-2-verde

Riflessioni 2

L’arte ci aiuta a capire il mondo, è lo specchio di quello che vediamo ma non guardiamo mai davvero. Passiamo così velocemente accanto alle cose da non accorgerci neppure di dove siamo, di quando viviamo.

Nel 2020 abbiamo pensato a “Riflessioni” chiedendo a sette autrici di rappresentare i timori, le paure, le speranze e le prospettive che durante un anno di chiusura totale hanno stravolto le nostre vite. Cosa si sente quando l’unico spazio di vita si fa quello delle quattro mura di casa? Dove si consuma lo spazio della vita?

Quest’anno abbiamo proseguito il percorso verso la rappresentazione dei luoghi di vita partecipando in particolare alla ripresa di uno dei più importanti appuntamenti del territorio milanese, anzi del mondo: il Salone del Mobile. In questo 2021 in cui lo spazio pubblico è tornato nelle nostre vite, abbiamo pensato a “Riflessioni 2. L’esplorazione dello spazio” coinvolgendo tre fotografe e tre fotografi per chiedere loro di darci la loro personale visione di spazio, dentro e fuori Milano, dentro e fuori l’architettura urbana, dentro e fuori i luoghi che abitiamo senza mai accorgercene.

È così che Gianna Spirito ha realizzato scatti in grado di passare con disinvoltura da un colore carico di espressività a un bianconero deciso con forme che sembrano emergere dalle profondità del buio; Lorenzo Terraneo ha utilizzato un grandangolo estremo per rappresentare l’audacia dell’architettura contemporanea; Enrico Camporese ha avvolto gli spazi rappresentati in un’atmosfera metafisica; Ermanno Albano ha spiato gli scorci, le ombre, i contrasti e gli accostamenti che Milano dona a chi sa ben osservare; Laetitia Ricci ha invece sfruttato la poesia del bianconero per esaltare la geometricità delle linee per dare nuove forme ai più noti monumenti della città; Antonella Bozzini ha rappresentato una “Milano in prospettiva”, la sua prospettiva di sintesi fra edifici antichi e moderni.

Riflessioni 2. L’esplorazione dello spazio” si inserisce nelle manifestazioni del Salone del Mobile di Milano e sceglie come sempre un luogo, la zona di Porta Venezia (Via Panfilo Castaldi - Corso Buenos Aires) che da sempre rappresenta uno dei crocevia e dei cuori pulsanti di una Milano piena di vita.

Come vivere la mostra

La mostra “Riflessioni” si sviluppa lungo via Castaldi esposta nelle vetrine degli esercenti che hanno aderito al progetto e sarà vivibile e visitabile dal 4 Settembre al 30 Settembre. Sentiti libero di passeggiare in questa galleria a cielo aperto soffermandoti sulle opere che ti attirano di più; nella mappa interattiva in questa pagina trovi la posizione precisa delle opere nel negozio di riferimento in modo da non perdere nessun elemento della mostra.

Gli Artisti

Antonella Bozzini
Gianna Spirito
Laetitia Ricci
Ermanno Albano
Enrico Camporese
Lorenzo Terraneo

Le Artiste

Marta Baffi
Autoritratto Valeria Cammareri 24399837440_7c2fc9070b_o
Lucrezia Albani
Sanni Agostinelli
Eleonora Bosna fotografia 3
Silvia tampucci
Benedetta Pischeider

Grazie agli esercenti partner